Carabiniere Forestale si toglie la vita in provincia di Potenza: lascia moglie e 2 figli

Dramma nella comunità di Chiaromonte.

Come si legge su Infodifesa (Portale di Informazione per il Comparto Sicurezza e Difesa):

“Apprendiamo in anteprima che oggi un graduato dell’Arma dei Carabinieri Forestali di 48 anni, a Chiaromonte, sulla pubblica via e libero dal servizio, si è suicidato con un colpo alla tempia esploso con la pistola d’ordinanza.

Non si conosce, al momento, la causa del gesto, commesso a poca distanza dalla propria abitazione.

Il graduato lascia la moglie e 2 figli, di 21 e 18 anni, studenti.

I suicidi si susseguono con una cadenza impressionante.

Una strage trasversale che interessa uomini e donne di tutte le realtà del comparto sicurezza e delle forze armate.

È la 22° tragedia dall’inizio del 2019, il 5° suicidio per l’Arma dei carabinieri”.

Ci uniamo al dolore di familiari e amici per questa improvvisa perdita.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)