Coronavirus, Prefettura di Potenza: più controlli per le attività di ristorazione, bar, pasticcerie e gelaterie! I dettagli

Nella mattinata odierna, presso la Prefettura di Potenza, si è tenuto il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal Prefetto di Potenza, Annunziato Vardè, alla presenza del Sindaco, del Presidente della Provincia di Potenza e dei rappresentanti provinciali delle Forze di Polizia.

La riunione è stata convocata per rimodulare la pianificazione delle misure di controllo anticovid in considerazione della nuova disciplina in “zona gialla” dettata dal D.L. 22/04/2021 n. 52, che prevede il superamento di alcune precedenti restrizioni che comunque deve essere attentamente monitorato.

A tal proposito saranno intensificati i servizi di controllo nei confronti delle attività di ristorazione (bar, ristoranti, pasticcerie e gelaterie ecc.), per le quali è consentito il consumo al tavolo esclusivamente all’aperto dalle ore 5:00 alle ore 22:00, con il coinvolgimento della Polizia Locale e con particolare attenzione alle possibili situazioni di sovraffollamento, privilegiando le aree interessate dalla presenza di locali ed esercizi aperti al pubblico.

Sono stati pianificati, in particolare, mirati interventi operativi in prossimità delle aree maggiormente interessate da fenomeni di aggregazione nei fine settimana e nelle giornate festive e prefestive.

È stata, peraltro, condivisa l’esigenza di specifici controlli nelle fasce orarie antimeridiane allorquando si possono verificare condizioni di assembramento connesse alla ripresa delle attività scolastiche e commerciali.

Da ultimo il Prefetto ha richiamato il senso civico della popolazione confidando che i cittadini sapranno continuare a mantenere comportamenti responsabili così come già peraltro dimostrato.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)