Grande successo per l’Orchestra Sinfonica della Basilicata a Roma! Ecco le foto

La musica di qualità made in Basilicata protagonista a Roma per il 60esimo anniversario dell’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia (Unpli).

È stato grande successo il concerto, eseguito dalla neo costituita Orchestra Sinfonica ICO 131 diretta dal Maestro Pasquale Menchise, che si è svolto lo scorso 4 dicembre a Roma nella cornice della partecipata due giorni che ha celebrato i 60 anni della nascita dell’Unpli.

Una prestigiosa vetrina istituzionale, in scena al Centro Congressi dell’Hotel Ergife, per la prima formazione orchestrale stabile della Basilicata, invitata nell’occasione dal Presidente Unpli, Antonino La Spina, a esibirsi di fronte a oltre 800 referenti di Pro Loco provenienti da tutta Italia e molti rappresentati di Regioni e del governo nazionale.

Applausi a più riprese e standing ovation per il gran finale: il pubblico ha inteso così testimoniare il suo unanime apprezzamento per un’esibizione che ha saputo andare ben oltre il puro e semplice intrattenimento.

Dichiara il Maestro Pasquale Menchise, tra l’altro, Direttore musicale nazionale Unpli:

“È stato un grande onore dirigere questo concerto alla presenza di un parterre arrivato da ogni angolo del nostro bel Paese, in rappresentanza delle Pro Loco che hanno un ruolo di fondamentale rilevanza sui territori, specialmente quelli più periferici.

Nonostante nella mia carriera abbia calcato tanti palchi internazionali, in giro per il mondo, è sempre un’emozione fortissima vedere quanta gioia ed entusiasmo la musica riesca a suscitare nell’animo degli spettatori.

Ascoltare applausi ripetuti e scroscianti, specialmente sul finale, è una sensazione straordinaria, indescrivibile, che ripaga ampiamente di tutti gli sforzi e del lungo lavoro preparatorio che c’è sempre dietro ogni concerto.

Alla direzione dell’Orchestra Sinfonica ICO 131 c’è poi, per me, una soddisfazione certamente in più, visto che posso considerarla una ‘mia’ creatura, ‘nostra’ di noi cofondatori, che ha finalmente visto la luce e, da qui in avanti, camminerà a grandi passi potendo contare sulle tante professionalità, di alto profilo, che la rendono già oggi una realtà importante per la nostra piccola Basilicata e non solo”.

Afferma il Presidente dell’Unpli, Antonino La Spina:

“Abbiamo avuto modo di apprezzare l’eccellenza dell’Orchestra Sinfonica ICO 131 nei mesi passati e siamo sempre lieti di proporre collaborazioni con l’Unpli, come accaduto in estate con il concerto di Maratea, inserito negli eventi nazionali della Festa della Musica: evento che ha riscosso un grande successo.

Era doveroso arricchire un’occasione importante come il 60° anniversario dell’Unpli con un concerto di altissimo livello che, brano dopo brano, ha emozionato i presenti in sala“.

Protagonista dell’esibizione anche il tenore Francesco Zingariello, tra i tre cofondatori e componenti del Comitato artistico dell’Orchestra Sinfonica ICO 131 (insieme al Maestro Menchise e alla violoncellista Giovanna D’Amato).

Presenti tra il pubblico il Presidente Pasquale Scavone e il Direttore artistico, il Maestro Marco Renzi.

Ad accompagnare parte dell’esibizione romana le immagini del concerto eseguito a giugno – sempre dell’Orchestra Sinfonica ICO 131 e sotto la direzione del Maestro Menchise – nello straordinario scenario dominato dal Cristo Redentore, nell’ambito della 28esima edizione della Festa della Musica di Maratea, promossa dall’Unpli e organizzata dalla Pro Loco “La Perla” e dal Comune di Maratea, con il patrocinio di Comitato regionale Unpli, Provincia di Potenza e Regione Basilicata, tra i 26 eventi “speciali” del Ministro della Cultura: testimonianza di un filo rosso che già, di fatto, lega la Basilicata alla grande famiglia dell’Unione delle Pro Loco.

Ecco le foto.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)