Per Potenza una mobilità urbana più sicura e sostenibile! Ecco la proposta

Pubblichiamo una nota dei Consiglieri di centrosinistra al Comune di Potenza:

  • Bianca Andretta;
  • Angela Blasi;
  • Roberto Falotico;
  • Francesco Flore;
  • Angela Fuggetta;
  • Rocco Pergola;
  • Pierluigi Smaldone;
  • Vincenzo Telesca.

Questa la richiesta rivolta all’Amministrazione e alla giunta comunale:

“All’interno del triste e prolungato periodo di emergenza sanitaria e socio-economica che la nostra città sta affrontando, è oltremodo necessario non temporeggiare rispetto alla programmazione del futuro.

La Pandemia ha cambiato il nostro modo di vivere e soprattutto il nostro modo di concepire la mobilità: risulta evidente che anche l’organizzazione della viabilità urbana e degli spazi pubblici dovrà essere adattata alla nuove esigenze di prevenzione e sicurezza.

E’ giunto il momento di trasformare il disastro che stiamo vivendo in una occasione per rendere maggiormente sicura e sostenibile la mobilità urbana di questa città.

Come consiglieri di centrosinistra lo abbiamo fatto a maggio dello scorso anno e continuiamo oggi.

Riteniamo opportuno sollecitare la giunta comunale e l’intero consiglio rispetto alla necessità di aprire un confronto pubblico permanente ed un vero e proprio cantiere programmatico con l’obiettivo di offrire soluzioni funzionali ed innovativi ai cittadini (all’epoca si parlava di ripartenza dopo il lockdown).

In questa fase, l’opinione pubblica torna prepotentemente a chiedersi come si potrà tornare a muoversi in sicurezza, evitando i rischi del contagio e potendo garantire una buona organizzazione degli spazi pubblici.

Con questi obiettivi, il centrosinistra vuole mettere a disposizione dei cittadini e delle Istituzioni preposte alla creazione dei luoghi del confronto, alcune idee.

A questo proposito, riteniamo utile l’istituzione immediata del ‘Forum della Mobilità Sostenibile’ coadiuvato dall’ ‘Ufficio della Mobilità sostenibile’.

E’ necessario coinvolgere tutto il tessuto sociale ed associativo della città, permettendo ad ognuno di offrire il proprio contributo di proposta, allo stesso tempo verificando fattibilità ed efficacia attraverso il lavoro dell’Ufficio (composto da tecnici ed esperti).

A compimento di tutto questo, convocare la ‘Conferenza sulla mobilità urbana sostenibile’ che sarà il luogo del confronto finale all’interno del quale le soluzioni sperimentate dovranno essere presentate ai cittadini attraverso un percorso realmente partecipativo.

È tempo di immaginare il futuro, noi ci siamo”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)