Potenza: bandiere a mezz’asta per il presidente del Parlamento Europeo Sassoli

L’Amministrazione comunale di Potenza ha disposto che nelle sedi municipali del capoluogo, nella giornata odierna, siano esposte le bandiere a mezz’asta, in segno di lutto, in occasione dei funerali di Stato del presidente del Parlamento europeo David Sassoli.

Ricordiamo che Sassoli, per il sopraggiungere di una grave complicanza dovuta a una disfunzione del sistema immunitario, era ricoverato dal 26 dicembre.

Già lo scorso anno, era stato colpito da una “brutta” polmonite dovuta al batterio della legionella, sebbene apparisse in “buone condizioni”.

Dimesso dopo una settimana, era rientrato in Italia per continuare le cure nel proprio Paese.

La convalescenza si era rivelata però più lunga del previsto costringendolo a seguire da remoto le riunioni dell’Europarlamento per tutto il mese di ottobre.

Annunciò il rientro alla vita politica solo all’inizio di Novembre, tornando a presiedere in presenza la plenaria alla fine del mese. Poi la ricaduta.

Sassoli è stato il secondo presidente italiano del Parlamento Europeo dopo Antonio Tajani da quando l’assemblea di Strasburgo viene eletta a suffragio universale.

Il suo incarico sarebbe scaduto a giorni.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)