Potenza dal cuore grande: dopo aver donato cibo alla famiglie in difficoltà continua a stare vicino a chi ha bisogno! Ecco come puoi aiutare “IO AMO IL POTENZA”

Crescono sempre di più le azioni solidali dell’Associazione Culturale Io Amo il Potenza“, da sempre in prima linea per ascoltare ed aiutare concretamente chiunque si trovi in grosse difficoltà.

Non parole, ma fatti, realizzati attraverso azioni benefiche da tempo riconosciute e apprezzate dai potentini.

L’Associazione, già nei mesi passati, ha offerto il proprio contributo per aiutare famiglie che, più delle altre, hanno pagato il prezzo del difficile periodo a cui ci ha costretto il Coronavirus.

Tra le ultime iniziative figura quella che vede protagonista la nuova maglietta “Per aspera ad Astra” (letteralmente “attraverso le difficoltà fino alle stelle”).

Già perché, complice l’emergenza sanitaria, quest’anno la Santa Pasqua ha visto purtroppo molte famiglie in difficoltà.

Piegate moralmente ed economicamente da questa pandemia, non avevano nulla da mettere sulle proprie tavole.

Prenotando la nuova maglietta di P4ul & Lollo (due youtuber) e Io Amo il Potenza, l’Associazione ha contribuito a garantire il pranzo di Pasqua 2021 alle persone indigenti.

A parlarci della nuova iniziativa è Angelo Triani, presidente della seguitissima Associazione Culturale “Io Amo il Potenza“:

“La nuova maglia ha avuto lo scopo di regale il pranzo di Pasqua alle famiglie in difficoltà.

Chiunque ha deciso di acquistarla, anche per regalarla, ha fatto un graditissimo dono di Pasqua a chi purtroppo non poteva mettere in tavola nulla.

Con la prima trance di magliette vendute abbiamo regalato un pranzo davvero importante.

Abbiamo donato all’incirca 180 Kg di carne, di tutti i tipi e per tutti i gusti.

Per noi era prioritario non far mancare nulla a nessuno.

C’è stata la possibilità anche di regalare altre cose: olio, farina, detersivi ecc. sia alle famiglie che alla Casa di Accoglienza Don Tonino Bello.

Adesso l’ulteriore traguardo è quello di vendere le magliette rimaste, che abbiamo ancora in giacenza, per poter pagare il fornitore delle magliette che ce le ha date senza chiedere soldi.

Abbiamo ancora circa 150 magliette e vorremmo poter saldare il conto.

In tanti possono fare questo sforzo e mi piacerebbe davvero che ciò avvenisse.

Sono disponibili tutte le taglie.

La consegna delle magliette avverrà in totale sicurezza“.

Acquistarle magliette è semplicissimo: tramite un semplice bonifico all’IBAN IT43A0567617295IB0000866678, attraverso la sede dell’Associazione, tramite P4ul & Lollo o lo stesso fornitore.

Grazie alle persone come Angelo Triani, da sempre di buon cuore verso il prossimo e grazie a tutti coloro che con forza e coraggio aiutano il prossimo.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)