Potenza, inaugurata un’area verde attrezzata a Bucaletto! Ecco i dettagli

“Abbiamo completato, grazie all’impegno degli uffici comunali, dell’Acta e del Consorzio di Bonifica, la riqualificazione ambientale di un’area di Bucaletto”.

A comunicarlo l’assessore all’Ambiente ed energia Maddalena Fazzari.

Con lei, in via Mallet, all’inaugurazione dell’area verde attrezzata, l’assessore alle Politiche giovanili, Vittoria Rotunno, l’assessore alle Politiche sociali, Fernando Picerno, i referenti di associazioni che operano nel rione cittadino.

La cerimonia è stata l’occasione per benedire l’area con una preghiera del parroco don Luigi Sarli, e per ascoltare i canti natalizi degli alunni della scuola ‘Rodari’, che hanno successivamente addobbato l’albero, con decorazioni preparate da loro stessi.

L’iniziativa recepisce una proposta del ministero dell’Ambiente e della Sicurezza energetica, ed è stata realizzata in collaborazione con il Comando Unità Forestali Ambientali e Agroalimentari dell’Arma dei Carabinieri, l’Unicef e EarthdayItalia.

Conclude la Fazzari:

“Ringrazio l’Arma dei Carabinieri per aver contribuito all’iniziativa ministeriale, gli alunni, la dirigente e il corpo docente della scuola Gianni Rodari di Bucaletto, per aver accolto, attraverso un apposito percorso pedagogico e didattico, l’intervento che abbiamo portato a termine.

I lavori che abbiamo svolto testimoniano  la volontà dell’Amministrazione nell’operare per la salvaguardia ecologica e per la ecosostenibilità, binari lungo i quali continueremo ad agire e programmare un futuro che sia concretamente a misura d’uomo, a misura di bambino e, quindi, a misura di natura, a Bucaletto e in tutta Potenza”.

L’assessore Rotunno si è soffermata su quanto Bucaletto meriti:

“la nostra attenzione.

Attenzione ancora maggiore la meritano i più piccoli che vivono in questo quartiere, un luogo della nostra città nel quale il verde deve tornare a svolgere un ruolo fondamentale nella socialità, nella possibilità di aggregazione e nel benessere dei residenti”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)