Potenza, scomparsa ex assessore Lovallo: “Il suo ricordo rimarrà forte in quanti hanno avuto la possibilità di conoscerlo”

Il Consiglio comunale di Potenza esprime cordoglio e vicinanza alla famiglia Lovallo per la scomparsa del compianto Nicola:

“Una persona perbene, è stato un amministratore attento, presente, che non ha mai fatto mancare il suo apporto sugli scranni della principale Assemblea cittadina e al governo di questa città.

Il suo ricordo rimarrà forte in quanti hanno avuto la possibilità di conoscerlo e condividere con lui una parte importante della vita politica e amministrativa della nostra città”.

Carlo Trerotola, consigliere regionale “prospettive Lucane”, dichiara:

“Esprimo il più sincero cordoglio, umano ed istituzionale, per la prematura scomparsa di Nicola Lovallo, per lunghi anni amministratore attento ed oculato del Comune di Potenza.

Rivolgo un saluto di solidarietà alla famiglia in questo momento così drammatico.

La comunità politica potentina e lucana perde un uomo di valore, una persona perbene, umile e semplice, fortemente radicato nell’agro rurale del capoluogo di regione ed in particolare nella sua amata contrada ‘Cavalieri’, in cui, purtroppo, ha incontrato la morte, in un ultimo, fatale, atto di generosità.

Voglio ricordare l’instancabile passione civile di Nicola Lovallo esplicata, oltre che nell’impegno amministrativo, nella militanza politica e nella certosina azione di rappresentanza dei bisogni e delle istanze popolari dei cittadini che vivono nelle campagne di Potenza, anche e soprattutto nell’animazione di significative e coinvolgenti iniziative sociali e culturali, tra cui il Presepe vivente ed il Capodanno di solidarietà organizzati in c/da ‘Cavalieri’.

Con Nicola Lovallo scompare un uomo capace che tanto si è speso, con umiltà ed infinità disponibilità, per il bene della collettività”.

Questo il messaggio di cordoglio del vicepresidente della Giunta regionale e assessore alle Politiche agricole e forestali, Francesco Fanelli:

“Per chi ha conosciuto come me Nicola Lovallo non può che rimanere attonito per la notizia, inattesa quanto tragica.

La prematura scomparsa di un amministratore sempre leale, disponibile e affezionato visceralmente alla nostra Potenza ci rattrista immensamente.

La sua umiltà e l’appassionato impegno verso i tanti problemi del capoluogo e in particolar modo delle sue contrade lo hanno caratterizzato e reso rispettabile.

Al di là delle appartenenze politiche resta il dispiacere per la perdita di un uomo buono e di un valente amministratore che ha contribuito a migliorare la vivibilità dei nostri territori.

Alla sua famiglia le più sentite condoglianze per un lutto che lascia un vuoto in tutta la città di Potenza e nei tanti che lo hanno conosciuto e stimato”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)