Speranza: cambiano i parametri per il passaggio delle Regioni in zona Gialla. I dettagli

Accogliendo la richiesta dei Presidenti di Regione, il ministro della Salute Roberto Speranza ha confermato che con il nuovo decreto legge cambieranno i parametri per il passaggio delle Regioni in zona Gialla: si darà maggior peso e rilevanza ai dati legati ai ricoveri in ospedale.

Il calcolo dell’incidenza dei positivi ogni centomila abitanti, di sicuro, non verrà archiviato ma non determinerà in maniera esclusiva l’assegnazione del colore giallo.

La soglia di rischio potrebbe scattare quando le regioni supereranno il 5% di posti letto occupati in terapia intensiva per malati Covid e il 10% di posti letto in area non critica.

Attualmente la media nazionale è attorno al 2%.

Speranza, commentando i dati del monitoraggio del 16 luglio e le notizie sul passaggio in zona Gialla di alcune Regioni a partire dal 26 luglio, ha dichiarato:

“In una fase caratterizzata da un livello importante di vaccinazione è ragionevole che nei cambi di colore e nelle conseguenti misure di contenimento pesi di più il tasso di ospedalizzazione rispetto agli altri indicatori”.

Cosa ne pensate?a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)