Tempa Rossa: “Siano pagate le imprese che hanno realizzato il Centro Oli”! La denuncia

In una nota, il senatore e capo del dipartimento per il Mezzogiorno della Lega, Pasquale Pepe, dichiara:

“Da alcuni mesi, diverse aziende lucane e organizzazioni di categoria lamentano ritardi nei pagamenti delle proprie spettanze a fronte di lavori svolti nella realizzazione del Centro Oli di Tempa Rossa.

È arrivato il momento di richiamare alle proprie responsabilità le società che dovranno ristorare i crediti inevasi.

Chiedo alla Regione Basilicata, che senz’altro sarà sensibile su questo tema, di aprire un rapido e risolutivo tavolo di trattativa con la Total, titolare della concessione, e con il general contractor che ha gestito gli appalti.

Richiesta peraltro avanzata da otto mesi direttamente dalle imprese ai committenti.

Le spettanze siano saldate, senza che i debitori, con orpelli burocratici, tentino di rinviare i versamenti.

L’auspicio è che, a fronte della realizzazione di un’opera, non ci si debba trovare nella surreale situazione che a rimetterci siano coloro i quali hanno prestato la propria opera e che, al contrario, concessionario e appaltatori ricevano un’infrastruttura senza averla adeguatamente e integralmente pagata.

Al riguardo, la Lega tutelerà imprenditori e lavoratori finché non si farà chiarezza su questa vicenda”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)