A Potenza arriva il Natale con tantissimi eventi! Questo il cartellone degli appuntamenti

“Abbiamo immaginato, voluto e realizzato un Natale 2021, frutto di un lavoro preparato per mesi, – ha spiegato l’assessore alla Cultura Stefania D’Ottavio, durante la conferenza stampa di presentazione della ‘Potenza del Natale’ – che si muovesse secondo i principi di un ‘welfare culturale’, con eventi contraddistinti dalla qualità, dalla bellezza, dal divertimento, in grado di suscitare, lo auspichiamo, un vero e proprio benessere psicofisico in tutti i cittadini.

Un lavoro che ha visto una continua e stretta collaborazione tra l’assessorato alla Cultura e quello alle Politiche sociali, affidato a Fernando Picerno e che, come Comune ha potuto contare sull’importante sostegno ottenuto dalla Regione, che ringraziamo e che ha dimostrato il proprio interesse nei confronti della proposta che abbiamo presentato e spiegato ai vertici dell’Istituzione di via Anzio.

Molti eventi culturali, con il teatro Stabile scelto come fulcro e cornice d’eccezione;

appuntamenti dedicati ai più piccoli, sia in centro e nei suoi contenitori culturali, sia in altri spazi cittadini, penso al Centro sociale.

Mercatini di Natale collocati in diversi punti del centro storico, ma anche a Montereale, a Bucaletto, a rione Cocuzzo, nella Villa di Santa Maria, a Malvaccaro.

Altra protagonista sarà la musica che diffonderà le proprie melodie negli atri dei palazzi storici della parte antica della città, ma che allieterà anche le contrade potentine, Lavangone, Rossellino, Giarrossa, per esempio con il ‘Cometa festival’.

Attraverso il ‘welfare culturale’ si è inteso dare corpo a un’attività che ponesse i diversi assessorati, Cultura e Politiche sociali, fianco a fianco, ottimizzando le buone pratiche già in essere.

Ed è in quest’ambito che va collocato il ‘Delivery theatre’, con il quale il teatro arriverà direttamente al domicilio degli spettatori, o ancora la decisione di destinare parte degli incassi della vendita dei biglietti dei singoli appuntamenti sempre alla beneficenza, con il supporto delle associazioni di volontariato che operano in questo settore.

Anche i 2 euro necessari per avere una spilletta, realizzata con materiali ecosostenibili, che sarà acquistabile nei diversi spazi comunali oltre che nei mercatini, saranno destinati interamente alle persone che vivono una situazione economica non facile.

Dal gospel di Ella Armstrong alla comicità del duo ‘Contromano’, con lo spettacolo ‘Non è un Paese per Veggy’, dall’omaggio a Fabrizio De André con ‘Sidun’, fino al concerto di Capodanno con l’orchestra dei 131 comuni lucani, che si terrà all’Auditorium del Conservatorio.

Stessa location per il festival di musica contemporanea MA/IN e la due giorni di ‘Cavalleria Rusticana’, col maestro Menchise al teatro Stabile.

Posto d’onore riservato alla danza, con compagnie lucane e internazionali che faranno dell’arte tersicorea un tesoro da scoprire e ammirare” ha concluso la D’Ottavio.

Così il Sindaco di Potenza:

“La mia convinta riconoscenza all’assessore D’Ottavio e all’assessore Picerno, per il lavoro svolto con gli straordinari uffici che li supportano, nel delineare un programma di eventi natalizi, che hanno fatto dell’inclusione e della qualità gli elementi caratterizzanti ciascun appuntamento.

Importante presenza della Regione, che ha voluto partecipare a questa giornata, con il suo vicepresidente, Francesco Fanelli, che ringrazio per quanto fatto in questa occasione e per il sostegno continuo che offre alla nostra città”.

Ha evidenziato il vicepresidente della giunta regionale Francesco Fanelli:

“E’ fondamentale che le Istituzioni operino in maniera sinergica, ciascuna per le proprie competenze, avendo come obiettivo la crescita sociale e culturale, oltre che economica della nostra comunità”.

Secondo le parole dell’assessore Picerno:

“Un lavoro di squadra che ha l’obiettivo di non lasciare nessuno indietro, e di realizzare gesti concreti, anche in questo periodo dell’anno, a favore delle persone e delle famiglie, per far sì che tutti possano trascorre, pur in presenza di difficoltà, un Natale sereno e con qualche momento di spensierato divertimento”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)