Coronavirus: in questo Comune del potentino al via il secondo screening di massa! Ecco le categorie coinvolte

Questo pomeriggio, il Comune di Satriano di Lucania (PZ), in accordo con l’Asp, realizzerà uno screening diffuso con tamponi rapidi antigenici su queste categorie:

  • ristoratori;
  • esercenti;
  • titolari di ditte con relativi collaboratori;
  • dipendenti comunali;
  • forze dell’ordine;
  • alunni, maestre e collaboratori dell’Asilo Nido e della Scuola dell’Infanzia;
  • persone affette da disabilità.

Di seguito tutti i dettagli:

“Nel pomeriggio di oggi, domenica 29 Novembre, verrà effettuato uno screening su larga scala tramite tamponi rapidi antigenici. I test saranno effettuati in accordo con l’ASP a scopo puramente precauzionale e preventivo.

Tutte le persone interessate potranno partecipare gratuitamente allo screening che si terrà dalle 15:30 alle 19:30 presso il Palatorre.

I test coinvolgeranno ristoratori, esercenti, titolari di ditte con relativi collaboratori, dipendenti comunali, forze dell’ordine, alunni, maestre e collaboratori dell’Asilo Nido e della Scuola dell’Infanzia, persone affette da disabilità.

Si tratta del secondo screening di massa eseguito a Satriano di Lucania nel giro di una settimana dopo quello che aveva riguardato alunni, insegnanti e personale dell’Istituto Comprensivo in seguito al riscontro di due casi di positività al Covid-19 legati alla scuola.

L’indagine epidemiologica eseguita in quel caso con tamponi molecolari si era conclusa con il riscontro di un solo caso di positività su 61 tamponi effettuati. Un ottimo risultato che aveva fornito un chiaro segnale sulla validità delle misure di contenimento adottate nelle scuole e fatto tirare un sospiro di sollievo a tutta la comunità satrianese.

Lo screening di oggi verrà invece realizzato con tamponi rapidi antigenici recentemente acquistati dal Comune (500 tamponi) allo scopo di realizzare delle indagini epidemiologiche veloci da usare nell’ambito di una strategia di prevenzione e contenimento più ampia.

Ricordiamo che il Comune di Satriano ha ordinato la chiusura della scuola dell’infanzia e del Nido, a partire da lunedì 23 Novembre e per tutta la settimana, una misura presa a scopo puramente preventivo perché non ci sono stati casi direttamente legati alle due strutture.

Lo screening di oggi servirà a dare un segnale chiaro su quella che è al momento la situazione epidemiologica a Satriano indirizzando le future scelte dell’amministrazione e permettendo il ritorno a scuola dei più piccoli, previsto per domani, in maggiore sicurezza e tranquillità.

I risultati dei tamponi di oggi verranno comunicati al termine dello screening”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)