L’INCANTO DEL SOLSTIZIO D’INVERNO IN UNO DEI PIÙ IMPORTANTI SITI ARCHEOLOGICI DELLA BASILICATA

Se siete appassionati di archeologia e astronomia non perdete l’appuntamento con il Solstizio d’Inverno presso il complesso megalitico di Basilicata “Petre De La Mola” sul Monte Croccia, risalente a 12mila anni fa.

Non tutti i lucani sanno che all’interno del Parco Regionale di Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane si trova uno dei siti archeologici tra i più importanti d’Europa.

Oggi, grazie ad un’iniziativa promossa dal comune e dalla Pro Loco “Olea” di Oliveto Lucano (Matera) in collaborazione col Gruppo Archeologico, Lucano sarà possibile assistere al fenomeno del “Solstizio d’Inverno” per osservare l’ultimo raggio di sole che penetra nella fenditura del Megalite.

L’appuntamento è previsto alle ore 15:30 presso località “Petre De La Mola” (Accettura) per l’osservazione della “Ierofania”.

A seguire sarà servito Te e cioccolata calda ai piedi del “Monte Croccia” al suono di musiche della tradizione natalizia.

Per l’occasione giungeranno pullman dalla Sicilia e curiosi provenienti dalle regioni limitrofe.

Il complesso megalitico è ancora sconosciuto a gran parte dei lucani anche perchè l’area fino a tre anni fa era oggetto d’interesse solo da parte di esperti di settore, oggi invece l’impegno degli olivetesi sta valorizzando l’intera area.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)