Potenza, il Prefetto Vardè incontra i Colonelli dell’Esercito. I dettagli

Il Colonnello Carbonetti, a conclusione del suo incarico di responsabile pro tempore dell’Operazione “Strade Sicure”, ha voluto congedarsi con una visita istituzionale in Prefettura.

Il Prefetto Vardè ha ringraziato il Comandante per il ruolo svolto dai militari dell’Esercito Italiano all’interno di un importante progetto che ha consentito di rafforzare i presidi di controllo del territorio e che ha visto impegnati i militari dell’esercito nella Città di Potenza durante tutto il periodo dell’ emergenza sanitaria, aumentando – in tal modo – la percezione di sicurezza nella cittadinanza.

Nell’occasione si è presentato il Colonnello Gatto, nella qualità di Comandante subentrante, Comandante anche dell’11° Reggimento Genio Guastatori di Foggia che, nel rivolgere al Prefetto Vardè il suo personale saluto, si è detto orgoglioso per il nuovo incarico ricevuto ed ha voluto ribadire l’impegno della Forza Armata a favore della comunità locale nello specifico servizio presso il C.P.R. di Palazzo San Gervasio.

Come è noto, l’Operazione “Strade Sicure” vede i militari, da oltre 12 anni, operare ininterrottamente in concorso con le forze di polizia, a conferma di come l’Esercito Italiano costituisca ormai parte integrante del sistema di sicurezza nazionale.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)