Potenza: in provincia accertati 17 positivi tra gli alunni e il personale scolastico di questo Istituto Comprensivo

Attraverso una nota, l’Istituto Comprensivo “Nicola Sole” rende noto:

“Al momento i casi Covid accertati e comunicati che riguardano la popolazione scolastica dell’IC Nicola Sole sono 17, di cui 12 alunni e 5 unità di personale scolastico.

Si precisa che tutti i tamponi ad oggi effettuati ed esitati sui contatti stretti avuti a scuola sono risultati negativi.

Si precisa, altresì, che sono destituite di ogni fondamento le voci che ipotizzano casi di positività all’interno della popolazione scolastica dei plessi di Senise.

I casi registrati si riferiscono ai plessi di San Costantino e Terranova del Pollino e sono stati tempestivamente comunicati, diversi giorni addietro, dalle autorità competenti.

Auguriamo a ciascuno di loro una pronta guarigione.

Le Ordinanze sindacali che sono state adottate in diversi Comuni afferenti all’IC Nicola Sole sono il frutto di una concordata e doverosa azione di prevenzione in una fase di recrudescenza del contagio.

Alla luce di ciò, si invita l’intera comunità scolastica a vivere questo difficile momento in uno spirito di solidarietà e ragionevolezza, basando ogni considerazione solo sulle notizie ufficiali che vengono sempre prontamente comunicate.

Si esprime, infine, il più convinto apprezzamento per l’operato delle autorità sanitarie, che stanno con prontezza tracciando e sottoponendo a tampone tutti coloro che rientrano nella catena dei contatti dei soggetti positivi.

Lo screening sulla popolazione scolastica prosegue senza sosta e sarà allargato nei prossimi giorni per garantire le massime condizioni di sicurezza.

Un grazie convinto anche ai Sindaci dei Comuni interessati (Senise, Cersosimo, San Costantino, Terranova, Noepoli e Castronuovo) per l’azione di raccordo che sta consentendo di contenere il contagio ed attuare misure preventive che consentono di fermare e, per quanto possibile, anticipare la diffusione del virus”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)