Potenza: “Un ambulatorio solidale con assistenza medica gratuita”. Ad annunciarlo…

Il Prefetto di Potenza, Annunziato Vardè, ha ricevuto Salvatore Azzato, il Presidente del Corpo Soccorso Emergency Basilicata, assieme al suo personale medico e infermieristico.

Nel corso dell’incontro il Presidente ha avuto modo di illustrare le varie finalità del Corpo, nel pieno delle sue attività di emergenza in molte Regioni e operativo a Potenza da circa 11 mesi (nel prossimo futuro sarà presente in tutta la Regione Basilicata):

  • il Corpo Soccorso è dotato di anestesisti-rianimatori, infermieri e soccorritori volontari che con spirito di abnegazione svolgono un servizio volontario per la collettività;
  • lo stesso, è stato chiamato a fornire assistenza medica nei più grandi eventi in Basilicata, tra i quali spiccano la festa della Madonna di Viggiano e la Parata dei Turchi a Potenza;
  • il Corpo è inoltre dotato di una cospicua flotta di ambulanze di rianimazione e di automediche di ultima generazione pronte ad arginare eventuali criticità che si dovessero paventare.

Secondo quanto comunicato da Azzato:

“Dal prossimo anno verrà allestito presso la città di Potenza un ambulatorio solidale con assistenza medica gratuita”.

Il Prefetto, complimentandosi per l’attività di volontariato svolta in questa provincia a tutela dell’intera comunità, ha fatto gli auguri di buon lavoro al Presidente ed al personale del Corpo Soccorso Emergency Basilicata, auspicando una maggiormente valorizzata dell’ente negli eventi di protezione civile.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)