TROFEO DEI TRE MARI IN MOLISE: SFIORATO IL PODIO PER L’ESORDIENTE LUCANO PIERGIANNI CAUTELA!

Non poteva che essere entusiasmante e al di sopra delle aspettative il bilancio della quarta edizione della Coppa Città di San Martino in Pensilis, che non ha mancato di regalare spettacolo e una ventata di emozioni, con categorie esordienti e donne allieve, per la validità di prova del Trofeo dei Tre Mari e per l’assegnazione dei titoli regionali emergenti sotto l’egida della Federciclismo Molise.

La FCI Basilicata (Federazione Ciclistica Italiana) ha raccontato come è andata la gara:

“Con l’organizzazione della Ciclistica San Timoteo e con il patrocinio dell’amministrazione comunale di San Martino in Pensilis, sono stati una sessantina i partecipanti da Molise, Abruzzo, Lazio, Puglia, Campania, Umbria, Basilicata (regione presente con la Loco Bikers) e Marche messi a dura prova su un percorso abbastanza ondulato e suggestivo tra San Martino in Pensilis e Nuova Cliternia, sulle strade collinari dai lineamenti dolci, con la maestosità degli impianti eolici e sfiorando quelli che un tempo furono gli itinerari della transumanza per la migrazione dei pascoli dall’Abruzzo verso la Puglia e viceversa.

Di scena sui 33 chilometri gli esordienti del secondo anno e le donne allieve: gara di testa ad appannaggio di un vivace quartetto composto da Federico Cardone (Spes Alberobello), Antonio Rocco (Ciclistica San Timoteo), Simone D’Alessandro (Amici della Bici Junior-Polisportiva Pescara) e Giuseppe De Laurentiis (Ciclistica Guarenna), ma in vista dell’arrivo la vittoria è diventata un affare a due tra Rocco e Cardone che hanno tagliato il traguardo in quest’ordine, leggermente defilati De Laurentiis e D’Alessandro finiti al terzo e al quarto posto.

Dietro i quattro fuggitivi hanno tentato a lungo la rincorsa al podio Piergianni Cautela (Loco Bikers) e Francesco Tortora (AC Dilettantistica Terra Di Puglia) che si sono dovuti accontentare rispettivamente della quinta e della sesta posizione; a seguire fino al decimo posto Lorenzo Sidoti (Team D’Aniello), Luca Marziale (Il Pirata Evolution-IP Zannoni), Francesco Pagano (Movicoast Sport e Turismo) e Gabriele Diddio (Spes Alberobello)”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)