WhatsApp: ecco la nuova truffa che viaggia sul cellulare!

Attenzione alla nuova truffa che sta circolando sulla nota applicazione di messaggistica WhatsApp.

Come informa Tgcom24:

“Stavolta si tratta di un messaggio di posta elettronica inviato agli utenti da un indirizzo mail falso, ma plausibilmente simile a quello della più diffusa app di messagistica istantanea.

Le email invitano in particolare a scaricare il backup delle chat per non perderle.

Il consiglio degli esperti può apparire banale, ma necessario: non aprire la mail e non cliccare su link contenuti al suo interno, perché si tratta dell’ennesimo tentativo di phishing.

Sono molto numerosi gli utenti che, negli ultimi giorni, hanno segnalato l’arrivo di questo tipo di mail.

Nell’oggetto e nel testo viene citato il download del file di backup delle chat per non perdere le conversazioni.

Come riconoscere le finte mail di WhatsApp – WhatsApp è ovviamente estranea alla truffa e, anzi, parte lesa.

La maggior parte delle email segnalate in questi giorni proviene da un indirizzo di posta elettronica che ha come dominio ‘whatsappweb.com’.

Questo è il primo campanello d’allarme, perché il dominio ufficiale dell’app è ‘whatsapp.com’.

Cosa succede se si scarica il file – Se si avvia il download del file allegato alla mail, verrà installato un trojan capace di eliminare i dati presenti nel dispositivo utilizzato o di acquisire e trasmettere i dati sensibili dell’utente.

Se si utilizza un antivirus efficace e aggiornato, sarà lo stesso software a segnalare il rischio“.

È capitato anche a voi?a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)