A Potenza e provincia la Protezione Civile in campo per la campagna nazionale “Io non rischio”: ecco l’iniziativa

Si terrà dal 10 al 16 ottobre la settimana della Protezione civile per sensibilizzare i cittadini su diverse tematiche.

Fitto il calendario degli appuntamenti con esercitazioni, convegni, l’inaugurazione della sala operativa integrata (S.O.I) a Matera.

Si inserisce in questo fitto programma la campagna nazionale “Io non rischio” che si terrà il 15 e 16 ottobre per diffondere la cultura della prevenzione e la conoscenza delle buone pratiche di protezione civile.

Quindici le piazze lucane coinvolte:

  • Potenza;
  • Matera;
  • Balvano;
  • Castelluccio Inferiore;
  • Castelluccio Superiore;
  • Lauria;
  • Maratea;
  • Pignola;
  • Tito;
  • Venosa;
  • Montalbano;
  • Pisticci;
  • San Giorgio Lucano;
  • Tricarico;
  • Colobraro.

Per due giorni volontari della Protezione civile e delle diverse associazioni coinvolte, negli appositi punti informativi, illustreranno come difendersi da calamità naturali come terremoti maremoti ed alluvioni.

Un’iniziativa formativa e informativa sui rischi naturali e sui corretti comportamenti da adottare in caso di emergenza.

Appuntamento:

  • l’11 ottobre a Matera in piazza delle Costellazioni per un’esercitazione di protezione civile;
  • il 13 a Potenza, in occasione della Giornata mondiale per la riduzione dei disastri naturali istituita dall’Onu, è stato organizzato il convegno che ha come tema “Il sistema di protezione civile e la gestione delle recenti emergenze” e si svolgerà al teatro Stabile alle 9.30.
  • Venerdì 14 a Matera, presso la Prefettura, alle ore 10.30, sarà inaugurata la sala operativa integrata (S.O.I) per la gestione delle emergenze che ha l’obiettivo di essere un modello organizzativo integrato e sarà presentato il piano provinciale di Protezione Civile, strumento fondamentale di pianificazione e gestione di eventi emergenziali.

Di seguito la locandina con i dettagli.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)