Addio ad Angela Lansbury, meglio conosciuta come la mitica Jessica Fletcher ne “La Signora in Giallo”. Il ricordo

Arrivederci all’icona immortale Angela Lansbury.

Angela ci ha lasciato l’11 Ottobre 2022.

Così la ricorda l’Accademia Nazionale del Cinema:

“Un meritatissimo Oscar alla carriera, 6 Golden Globes vinti, innumerevoli nominations e un titolo nobiliare come Dame of The English Empire, conferitole niente meno che dalla Regina Elisabetta II in persona: tutto questo, e molto altro, è stata Angela Lansbury.

È praticamente impossibile non conoscere la mitica Jessica Fletcher e “La Signora in Giallo”, la serie che ha tenuto incollate alla TV milioni di persone (con ben 264 episodi) dal 1984 al 1996.

Angela Lansbury ha avuto una carriera a dir poco meravigliosa, colma di premi e ricca di soddisfazioni.

È ancora una bambina quando inizia a mostrare interesse nei confronti della recitazione: proprio per questo, la madre la sprona a studiare recitazione presso la Webber Douglas School of Singing and Dramatic art. Il suo sogno è quello di sfondare nel mondo del cinema e, dopo aver superato i primi provini per la storica compagnia di cineproduzione MGM, debutta nel mondo del cinema nel 1944 con il film “Angoscia” con cui ottiene la sua prima nomination agli #Oscar e vince il suo primo #GoldenGlobe come migliore attrice non protagonista.

E da quel momento in poi, Angela è diventata una delle attrici più note e amate di sempre.

Ottiene diversi ruoli per noti film, come “Il ritratto di Dorian Gray” e “Assassinio sul Nilo”.

La parte che, però, le segna la carriera è quella del personaggio di Jessica Fletcher ne “La Signora in Giallo”.

Angela è tutt’oggi un personaggio molto amato.

Infatti, è tornata sui grandi schermi nel 2017 con il film “Piccole donne” e nel 2018 con il film “Il ritorno di Mary Poppins” in compagnia della bellissima e bravissima Emily Blunt.

La talentuosa attrice è stata anche una grandissima doppiatrice e cantante: ha doppiato alcuni personaggi Disney ed ha cantato la colonna sonora de “La bella e la bestia”.

Grazie di tutto, Dame Lansbury!“.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)