Coronavirus Basilicata: “I lucani vogliono lavorare in sicurezza non elemosinare al Governo!”. Questa la protesta

Riceviamo e pubblichiamo il Comunicato Stampa firmato da Fratelli d’Italia Basilicata con il quale gli stessi annunciano l’intenzione di lanciare una pacifica protesta contro l’ultimo DPCM del Governo in appoggio a quella preannunciata dal segretario Regionale On. Salvatore Caiata:

“Coscienti che esso non possa che portare alla MORTE ECONOMICA di intere categorie penalizzate da chiusure assolutamente non giustificabili, tutti i portavoce territoriali, unitamente ai rappresentanti istituzionali, militanti e simpatizzanti hanno deciso di manifestare il proprio appoggio alla protesta del segretario Regionale On. Salvatore Caiata, a sostegno delle categorie penalizzate!

Da oggi sino a Sabato si organizzerà una staffetta che vedrà la Basilicata intera coinvolta in una protesta tanto PACIFICA quanto SIGNIFICATIVA a simboleggiare lo stato in cui il Governo attuale rischia di ridurre l’intero popolo Lucano.

I LUCANI VOGLIONO LAVORARE IN SICUREZZA NON ELEMOSINARE AL GOVERNO!”.

Ecco il volantino della protesta:

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)