GENITORI SEPARATI E FIGLI CONDIVISI: A POTENZA L’INCONTRO SULLA “CONFLITTUALITÀ GENITORIALE”

Questo pomeriggio a partire dalle ore 14:30, presso il Palazzo di Giustizia di Potenza, si terrà l’incontro-dibattito promosso dall’AMI (Associazione Matrimonialisti Italiani) di Basilicata, in collaborazione con l’Ordine degli Assistenti Sociali di Basilicata, l’associazione RiCreA e l’associazione ADAMO dal titolo “Conflittualità genitoriale: affido condiviso e figli “spaccati”, siciopatologie e “dintorni””.

L’incontro nasce per affrontare l’annoso problema legato alla conflittualità genitoriale nell’affido condiviso.

Il tema principale è infatti il trauma che ogni figlio potrebbe avere a seguito della separazione dei propri genitori.

Proprio con la legge sull’affido condiviso, il legislatore ha cercato di porre rimedio a questo problema, garantendo ad entrambi i genitori uguali diritti nei confronti della prole.

Nonostante siano passati 10 anni dall’entrata in vigore di questa legge, pare però che vi siano ancora problemi legati alla reale attuazione della legge.

Per questo, oggi, si terrà questo incontro-dibattito moderato dal presidente dell’Ami di Basilicata, Luciana Iannelli e al quale interverranno vari ospiti.

Questa la locandina dell’evento.

CONFLITTUALITà GENITORIALE

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)