Grande festa a Marsicovetere per il Santo Patrono San Bernardino da Siena! Ecco i dettagli

Oggi per la comunità di Marsicovetere (PZ) è un giorno di festa.

Il 20 maggio ricorrono, infatti, le celebrazioni in onore del Santo Patrono San Bernardino da Siena e le relative commemorazioni religiose ed istituzionali.

A partecipare alla giornata dedicata al Santo Patrono anche una delegazione del Comune di Bernalda, guidata dal Sindaco Domenico Tataranno, la quale affiancherà il Sindaco Marco Zipparri e la Giunta comunale durante le celebrazioni liturgiche ed istituzionali, che si svolgeranno presso la Chiesa dei SS. Apostoli Pietro e Paolo – a partire dalle ore 10:30 – e a seguire nel centro storico di Marsicovetere.

Come precisa l’Amministrazione:

“Sarà questa l’occasione per ufficializzare il gemellaggio tra il Comune di Marsicovetere e la Città di Bernalda, sottoscritto in data 23 agosto 2020.

Le due comunità sono unite, infatti, sotto l’egida di San Bernardino da Siena, Santo Protettore di entrambe.

Quest’anno, nel programma della Festa è prevista un’iniziativa esclusiva.

Nel pomeriggio, alle ore 16:30, all’ingresso del Cimitero, si svolgerà la cerimonia di donazione al Comune di Marsicovetere de ‘La Scultura dei migranti’ di Yusuf Hayate, artista emergente di origini marocchine ed esponente della nuova corrente artistica contemporanea della Weltanschart.

Ad ispirare la creazione dell’opera le vicende dei migranti giunti in Basilicata e in Val d’Agri nella grande migrazione degli anni Novanta ed in particolare la storia del padre di Yusuf, Mohamed Hayate.

Come Amministrazione confermiamo, in questo modo, la nostra attenzione ai temi dell’inclusione, dell’accoglienza ed integrazione multietnica della nostra cittadina.

Buona Festa del Santo Patrono!“.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)