La melanzana rossa dop e i fagioli bianchi di Rotonda assieme a il peperone crusco di Senise in vetrina a questo evento nazionale! Ecco le foto

E’ stata tra le protagoniste della decima edizione di “Milano Golosa”, la melanzana rossa dop di Rotonda.

Nella Fabbrica Orobia, dove si è svolta la kermesse ideata da Davide Paolini e dedicata alla produzione gastronomica italiana d’eccellenza, l’ortaggio prodotto sul Pollino ha incuriosito anche quest’anno i tanti visitatori arrivati, oltre che dall’Italia, anche da diverse parti d’Europa.

Racconta Franco Bruno, presidente del Consorzio di tutela della melanzana rossa di Rotonda dop:

“Incuriosisce a tal punto che molti la chiamano melanzana a pomodoro, è piccola e tonda, e all’apparenza potrebbe essere scambiata per un pomodoro, ha un profumo intenso e fruttato che può ricordare quello del fico d’India”.

Negli oltre 600 mq di spazio e tra più di 150 espositori selezionati provenienti da ogni angolo del Bel Paese, la melanzana rossa era in compagnia di altre eccellenze della Basilicata, tra cui i fagioli bianchi di Rotonda e il peperone crusco di Senise.

Nel corso della manifestazione protagonisti sono stati pastai, panettieri, salumai, casari, pasticceri, vignaioli, mastri birrai e distillatori: artigiani del gusto pronti a far assaggiare chicche inedite e a raccontare le storie che si celano dietro ai loro prodotti.

Oltre alle degustazioni e agli assaggi non sono mancati laboratori, dibattiti e talk per approfondire tematiche sempre attuali.

E così è stato anche per la melanzana rossa, grazie alla maestria dello chef Donato Chiacchio che per l’occasione, nel corso di due show cooking, ha cucinato gustosi piatti con la melanzana accompagnata finanche al pesce.

Conclude Bruno:

“Siamo più che soddisfatti della visibilità avuta e siamo al lavoro per organizzare nuovi eventi che possano promuovere il nostro ortaggio e tutta la Basilicata”.

Ecco le foto.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)