Maratea, lavori per eliminare il pericolo di caduta massi: ecco le ultime notizie

Emergono novità sulla Strada Statale 18 “Tirrenia Inferiore”.

Questi gli ultimi aggiornamenti sui lavori di costruzione di due gallerie per l’eliminazione del pericolo di caduta massi in località Acquafredda, a Maratea.

Il Sindaco, Daniele Stoppelli, dichiara:

“Abbiamo incontrato i responsabili della ditta che eseguirà i lavori delle gallerie sulla SS18, per discutere delle attività preliminari ai lavori e sul cronoprogramma.

La ditta esecutrice si appresta ad organizzarsi con uffici e strutture funzionali per la realizzazione delle due gallerie.

La discussione sui lavori è stata orientata a garantire da un lato la necessità del rispetto dei termini di esecuzione che contrattualmente sono fissati in tre anni e dall’altro a mitigare gli impatti della chiusura totale della strada in quanto la SS18 svolge una funzione essenziale di collegamento e non può essere chiusa per tre mesi consecutivi senza generare disagi tra i cittadini.

Delineata questa necessità di ridurre i tempi di chiusura totale della SS18 e di distribuirli in modo da non avere una chiusura prolungata della statale e di escludere l’esecuzione dei lavori nel periodo di alta stagione, la ditta si è riservata di programmare gli interventi e quindi di elaborare un cronoprogramma che recepisse le nostre richieste.

A breve avremo un incontro con l’Assessore regionale Arch. Donatella Merra e con i dirigenti ANAS per discutere sulle ulteriori attività connesse e le modalità di illustrazione del progetto mediante il quale vengono risolte, sul versante della Regione Basilicata tutte le criticità relative alla caduta massi in quel tratto di strada”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)