Potenza, metalmeccanici in piazza: chiesto intervento straordinario da parte del Governo! I dettagli

Il Segretario Regionale dell’Ugl Basilicata Metalmeccanici, Costanzo Florence, fa sapere:

“La Ugl Metalmeccanici, guidata dal Segretario Nazionale Antonio Spera, in stretta collaborazione con le strutture territoriali della federazione dislocate in tutte le province italiane, manifesterà domani, Venerdì 26 Giugno (dalle ore 9.30 alle ore 12.00) davanti alle Prefetture illustrando l’appello ad intervenire su centralità della politica industriale e sulla sicurezza dei livelli occupazionali che sarà rivolto al Governo.

Il rendez-vous lucano sarà nelle centralissime Piazza Mario Pagano di Potenza e Vittorio Veneto di Matera, dove i dirigenti sindacali e simpatizzanti effettueranno volantinaggio.

Saremo massicci davanti alle Prefetture consegnando all’opinione pubblica, tramite volantinaggi, un documento per sensibilizzare con un appello il Governo ad intervenire su centralità della politica industriale e sulla sicurezza dei livelli occupazionali.

La presenza di industrie metalmeccaniche nella nostra Regione è storicamente radicata ed è un patrimonio di professionalità e conoscenza che non possiamo dissipare.

L’emergenza scaturita dalla diffusione del Covid19 ha acuito alcune criticità che potrebbero avere una nefasta ricaduta sui livelli occupazionali, motivo per il quale, qui come nel resto d’Italia auspichiamo un intervento straordinario da parte del Governo volto a garantire una più spedita erogazione degli ammortizzatori sociali, il blocco dei licenziamenti per tutto il 2020 ed altre importanti misure che possano evitare la chiusura di interi siti produttivi.

Diventa indispensabile un’azione di messa in sicurezza dei lavoratori a partire da una più spedita erogazione, maggiore fruibilità e proroga ulteriore degli ammortizzatori sociali; il blocco dei licenziamenti per tutto il 2020; un prolungamento delle Naspi in scadenza affinché si evitino tagli di posti di lavoro e dismissione di interi stabilimenti.

Il nostro documento della Ugl Nazionale Metalmeccanici, elaborato dal Segretario Antonio Spera in quattro punti, verrà distribuito domani in tutta Italia, davanti alle Prefetture dove, al termine della manifestazione, i responsabili territoriali dell’UGL Metalmeccanici ne consegneranno copia a tutti i Prefetti, al fine di far comprendere l’importanza di un rilancio economico e sociale del lavoro.

Cosa che sarà ugualmente fatta per Potenza e Matera”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)