Potenza, rissa in un locale: 3 giovani nei guai! La Polizia…

A seguito di attività investigativa svolta da personale dell’Ufficio Pratiche di P.G. dell’UPGSP, sono stati denunciati a piede libero tre giovani della provincia di Potenza, nello specifico, un 35enne di Filiano, un 27enne di Avigliano ed un 29enne di Pignola che, in data 21/04/2019, alle ore 02:45 circa, si erano resi responsabili di una rissa aggravata presso un locale sito in Potenza, in via Unità d’Italia.

La rissa, nata per motivi non ancora ben chiari ma verosimilmente futili, è sfociata in uno scontro violento tra più parti, coinvolgendo molteplici persone con grave pericolo per l’incolumità dei numerosissimi avventori.

Durante la rissa, uno dei tre soggetti, deferiti all’Autirità Giudiziaria, ha riportato lesioni con prognosi di giorni 8, dopo essere stato colpito più volte alla testa con una bottiglia di vetro integra.

La colluttazione, seppur violenta, si è svolta e terminava nell’arco di pochi minuti.

Sul posto è intervenuto il personale della squadra Volante che, nonostante la celerità, è giunto in loco quando molte persone, attive e non nella rissa, si erano già dileguate.

Gli operatori, nonostante abbiano riscontrato tra i presenti una forte reticenza, omertà e false indicazioni circa l’accaduto, hanno assunto le prime informazioni ed acquisito le sequenze del sistema di videosorveglianza del locale, attraverso le quali è stato possibile ricostruire la reale dinamica dell’episodio.

Da successiva attività d’indagine, sono stati identificati con certezza i tre soggetti maggiormente attivi, precisando che, fino ad oggi, nessuno dei coinvolti aveva sporto querela per Lesioni.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)