Strade della Basilicata: 3 vittime in soli 6 giorni. Non se ne può più!

Una settimana tragica per le strade lucane.

Lo scorso 15 Novembre, lungo la Basentana, in direzione Potenza, nei pressi degli svincoli di Molino e Scalo di Vaglio, una Fiat 600 ha impattato contro il guard-rail. La persona alla guida, una giovane donna di 36 anni originaria di Grassano, poco dopo l’arrivo in ospedale non ce l’ha fatta a causa delle gravissime ferite riportate.

Appena tre giorni dopo, sulla Bradanica, nel tratto tra Lavello e Melfi (precisamente a ridosso della galleria che da Lavello porta alla zona industriale della città federiciana), uno scontro frontale tra un’auto e un tir ha strappato la vita a un uomo di circa 54 anni.

Oggi l’ultima tragedia, ancora una volta sulla Basentana, presso il km 77,400 (Pisticci). Angelo Russo, 27enne di Bernalda (MT), è morto dopo uno scontro con un’altra vettura, nel tratto senza guardrail. Stava rientrando dal lavoro.

Ci stringiamo al dolore di tutte le famiglie sconvolte da questi eventi.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)