Tempo libero: Potenza in fondo alla classifica sulla presenza di turisti! Ecco tutti i dati

Tempo libero: quali sono le città più dinamiche?

La classifica del Sole 24 Ore fotografa il benessere degli italiani nelle 107 province attraverso 12 indicatori che rilevano l’attività turistica, alcuni servizi per lo svago della popolazione e l’offerta culturale.

Ancora una volta, la classifica evidenzia il divario tra Nord e Sud.

Ai primi posti della graduatoria troviamo infatti Rimini, Firenze e Venezia.

Potenza in quest’ultimo anno è scivolata nella classifica del “tempo libero”, occupando il 98/o posto, con 19,6 spettacoli ogni dieci chilometri quadrati.

Nel dettaglio, varie le posizioni in diversi settori:

  • “Densità turistica”;
  • “Permanenza nelle strutture”;
  • “Ricettività e natura”;
  • “Tutti gli spettacoli”;
  • “Ristoranti e bar”;
  • “Librerie”;
  • “Cinema”;
  • “Teatro”;
  • “Spesa in cinema e teatro”;
  • “Concerti”;
  • “Mostre ed esposizioni”;
  • “Sport”.

In particolar modo, tra gli indicatori, Potenza occupa la 102/a posizione nella classifica sulla “densità turistica”, cioè sulle presenze di turisti per chilometro quadrato.

Come fa sapere il Sole 24 Ore:

“La classifica finale dell’indice del tempo libero relativa alle 107 province italiane, è il risultato della media dei punteggi ottenuti dai diversi territori nei 12 indicatori presi in considerazione.

I parametri esaminati fotografano alcune performance registrate relative alle attività turistiche e all’offerta culturale riferite al 2018 e alla diffusione di alcuni servizi per lo svago (librerie, ristoranti e bar) a giugno 2019.

I valori su base Provinciale sono ordinati nelle tabelle a partire dal dato ritenuto migliore, che solitamente è più alto dal momento che gli indicatori considerati esprimono in positivo un fattore che incide sul benessere della popolazione e sulla qualità della vita (ad esempio: più spettacoli cinematografici vengono realizzati più è attrattivo il territorio).

Per ciascuna graduatoria sono stati attribuiti 1000 punti alla città con il valore migliore; il punteggio in funzione della distanza rispetto alla prima classificata scende fino allo zero attribuito all’ultima posizione”.

Questa la classifica del Sole 24 Ore in cui figurano i dati di Potenza.