Tito: “in rete e nei gruppi whatsapp un bollettino del coronavirus” falso. Ecco le parole del Sindaco

Non si ferma il circolo vizioso di fake news che non sta risparmiando neppure il territorio lucano.

L’ultima, solo in ordine di tempo, riguarda il Comune di Tito.

Ecco quanto si apprende da un post pubblico del Sindaco, Graziano Scavone:

“Da qualche minuto circola in rete e nei gruppi whats app un bollettino del coronavirus in cui si riporta tra i casi positivi anche un contagio a Tito.

Mi preme segnalare che dalle verifiche effettuate già da questa mattina con personale Asp, nessun caso positivo risulta ascrivibile a cittadini residenti o domicialiati a Tito.

Tanto che il bollettino ufficiale del coronavirus diramato come da consuetudine alle 12:00 dall’Ufficio stampa della Giunta regionale, riporta 4 nuovi casi positivi di cui 2 a Potenza, 1 Matera, 1 a San Costantino Albanese.

Per cui per il momento tiriamo un sospiro di sollievo ma NON ABBASSIAMO LA GUARDIA.

Anzi, sono in arrivo ulteriori misure restrittive per limitare gli spostamenti, per le quali attendiamo parere della Prefettura, e aumento dei controlli e sanzioni affinché si rispettino le disposizioni vigenti.

Inutile dire che la misura più efficace rimane sempre la stessa, RESTARE A CASA IL PIÙ POSSIBILE”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)