A Potenza il Giro d’Italia: “Vetrina formidabile per attrarre turisti e visitatori”. I dettagli

La settima tappa della 150esima edizione del Giro d’Italia attraverserà la Basilicata secondo un percorso di 198 km con partenza da Diamante ed arrivo a Potenza.

A darne comunicazione ufficiale, dopo il Presidente Bardi, è l’Assessore alle Attività Produttive con delega allo Sport Francesco Cupparo riferendo di aver condiviso con il Presidente Bardi e l’amministratore unico dell’Apt Nicoletti l’impegno di candidatura della Basilicata ad ospitare il 150esimo Giro d’Italia.

La settima tappa, in programma il 13 maggio, toccherà i territori di:

  • Maratea;
  • Trecchina;
  • Lauria;
  • il Monte Sirino;
  • Sarconi;
  • Grumento;
  • Viggiano;
  • Marsicovetere;
  • Calvello;
  • Abriola;
  • Pignola;
  • Sellata.

L’arrivo è previsto nel centro del capoluogo di regione da cui i ciclisti ripartiranno il giorno dopo.

Cupparo sottolinea:

“Oltre a rappresentare un evento sportivo di grande rilievo per tutti i lucani che sono appassionati di ciclismo e non solo, sarà una vetrina formidabile per attrarre turisti e visitatori che avranno l’occasione di vedere in tv paesaggi e luoghi che attraverserà la Carovana Rosa”.

Successivamente saranno illustrate le iniziative che Regione, Apt e Comuni attueranno in occasione del Giro d’Italia.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)