A Potenza tema del giorno: “sicurezza dei cittadini” grazie ad illuminazione, semafori, rallentatori! Ecco i dettagli dell’incontro

Così la presidente della VI Commissione consiliare permanente, Mary William a margine della seduta odierna dell’organo consiliare, nel corso della quale sono stati ascoltati gli assessori alla Viabilità, ai Lavori pubblici e alle Manutenzioni, rispettivamente Giuseppe Pernice, Antonio Vigilante e Fernando Picerno, il maggiore Vincenzo Manzo per la Polizia locale e i referenti degli uffici comunali competenti:

“E’ importante che il regolamento che riguarda il ripristino degli scavi effettuati per i lavori in città venga al più presto approvato ed entri in vigore, anche e soprattutto nell’ottica di garantire la necessaria sicurezza agli utenti della strada, siano essi pedoni, ciclisti, motociclisti o automobilisti.

Programmare una serie di interventi tutti finalizzati alla sicurezza dei cittadini, evitando azioni spot, ma adottando provvedimenti organici, che possano prevenire le situazioni di emergenza, invece che rincorrerle.

Utilizzando anche frequenti sopralluoghi, così come ho avuto modo di suggerire in diverse incontri istituzionali e come i membri della Commissione hanno sintetizzato anche nel corso dei lavori della Commissione, linea confermata dalle parole dell’assessore Pernice, riteniamo che si possano ottenere i risultati auspicati, nel medio e lungo termine.

Illuminazione, segnaletica orizzontale e verticale, anomalie stradali, ma anche gestione dei fondi rinvenienti da opere di urbanizzazione a scomputo, che potrebbero essere utilizzate per la realizzazione di rallentatori o l’installazione di semafori, così come indicato dal vicesindaco, tenendo in debita considerazione quanto precisato dal maggiore Manzo relativamente alle diverse tipologie di rallentatori.

Ringrazio il maggiore anche per averci comunicato la volontà di istituire particolari servi di controllo nel centro storico, come prevenzione riguardo all’uso improprio di biciclette e monopattini.

Il tutto, in osservanza della normativa vigente, rientra in un percorso che vede elemento fondamentale lo stabilire la priorità secondo la quale andare a calendarizzare le azioni che si intendono porre in essere.

La viabilità è un ambito complesso che, proprio per questo, merita che si operi con il coordinamento con le diverse unità di direzione, affinché tutti noi cittadini/utenti si possa usufruirne in maniera corretta, avendo le necessarie garanzie in termine di sicurezza e agibilità”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)