Basilicata, Inps: un nuovo modello di erogazione del servizio a cittadini e imprese. Queste le ultime notizie

Giovedì 12 gennaio il Direttore Regionale dell’INPS di Basilicata, Benedetta Dito, ha incontrato i rappresentati territoriali degli Istituti di Patronato.

Presenti al tavolo, insieme al nuovo vertice dell’INPS di Basilicata, gli esponenti di:

  • INCA CGIL, Mariangela Santoro;
  • INAS CISL, Alfredo Cancellara; ITAL UIL, Anna Lauria;
  • ENPA Basilicata, Angela Minutiello;
  • INAC Basilicata, Donato Di Stefano e Rocco Cavallo.

L’incontro prende le mosse dal Protocollo d’Intesa sottoscritto a Roma lo scorso 21 dicembre 2022 fra l’INPS e 24 enti di patronato, con il quale è stato dato avvio ad una corposa azione di partenariato, prima a livello nazionale e poi a livello locale, per la definizione di un nuovo modello di erogazione del servizio ai cittadini e alle imprese.

Il nuovo sistema, che intende rimodulare l’offerta dei servizi secondo un approccio integrato e personalizzato per l’utente, è caratterizzato dal potenziamento e dal perfezionamento dei rapporti con gli intermediari, mediante la condivisione di strumenti e metodi per uno scambio costante e puntuale di informazioni che hanno un impatto rilevante sull’attività dei patronati.

Il tavolo verrà riconvocato agli inizi di febbraio, alla presenza anche dei Direttori delle sedi INPS di Potenza e Matera, per un confronto di taglio operativo e per la costruzione di un programma condiviso che sia coerente, in termini di gestibilità, con il quadro di profonda trasformazione che il contesto sociale sta subendo all’indomani della pandemia.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)