Potenza C5: “Ora ci aspetta un match molto difficile ma daremo il massimo”. Ecco le parole del mister

Dopo la partita sospesa per impraticabilità sabato scorso a Castellana (il Giudice Sportivo ha assegnato in settimana al Potenza la vittoria per 6-0 a tavolino in applicazione della regola numero 3 del Regolamento di gioco e dell’art. 10, 1° comma del Codice di Giustizia Sportiva) la testa del team rossoblù è già rivolta alla delicatissima sfida contro la capolista Dream Team Palo del Colle, partita in programma sabato pomeriggio al PalaPergola e valevole per l’undicesimo turno del campionato di Serie B, girone G.

Il tecnico Giuseppe Benevento presenta il momento dei suoi e poi la partita contro il fortissimo team pugliese.

Spiega il tecnico del Potenza:

“Intanto debbo dire che mi dispiace molto per quanto accaduto a Castellana, l’avevamo preparata bene e arrivare lì e poi smettere dopo pochi minuti non è stato bello.

Ovviamente non è stata colpa di nessuno, ma non era possibile giocare, continuare non avrebbe avuto alcun senso”.

Tra poche ore la sfida con il Palo del Colle.

Conclude mister Benevento:

“Ora la nostra testa è rivolta alla gara con il Palo.

Si tratta di un match molto difficile contro la capolista.

Ci stiamo allenando forte sapendo che non abbiamo nulla da perdere.

Daremo il massimo anche perché ci troviamo in una buona condizione avendo solo Michele Claps che ha un problema al polpaccio.

Se saranno più forti gli faremo i complimenti, sicuramente non scenderemo in campo da sconfitti”.

Davide Gammaro di Rossano e Alessandro Carella di Matera dirigeranno la partita.

In foto Peppe Benevento.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)