Potenza-Melfi: tornano interamente utilizzabili questi tratti! Ecco gli ultimi aggiornamenti sui lavori

Nell’ambito dell’intervento principale sulla SS658 “Potenza-Melfi” per la realizzazione, in tratti saltuari, di corsie supplementari di sorpasso per i veicoli lenti, sono state ultimate le lavorazioni principali sul piano viabile lungo le prime due delle quattro tratte interessate dai lavori, in provincia di Potenza.

Nel dettaglio, quindi, tornano interamente fruibili, in configurazione provvisoria di cantiere, le seguenti carreggiate della SS658 “Potenza-Melfi” a Lagopesole, nel territorio comunale di Avigliano lungo il:

  • I tratto tra il km 20,200 e il km 21,783 (già fruibile);
  • II tratto tra i km 22,100 e 23,382 (fruibile a partire da domani).

Proseguono, contestualmente, fino al prossimo autunno le attività lungo:

  • III tratto tra i km 31,640 e 33,329 (territorio comunale di Atella)
  • IV tratto tra i km 35,353 e 36,712 (territorio comunale di Rionero).

L’intervento ha lo scopo di incrementare gli standard di sicurezza e percorribilità di una delle principali arterie viarie della regione.

Nel mese di settembre, inoltre – allo scopo di non gravare sugli spostamenti dell’esodo estivo, anche in considerazione della presenza di altri cantieri non procrastinabili – prenderanno il via le attività relative ad un ulteriore appalto, per un investimento complessivo di oltre 15 milioni di euro, relativo all’esecuzione di attività riguardanti la medesima tipologia d’intervento su altre tre distinte tratte:

dal km 16, 382 al km 16,722 nel territorio comunale di Pietragalla, per un’estensione di circa 350 metri, per il prolungamento della corsia di arrampicamento esistente;

dal km 17,798 (località San Giorgio) al km 19,378 nel territorio comunale di Avigliano, per un’estensione di circa 1,5 km.

dal km 27,293 al km 27,912 nel territorio comunale di Filiano, per un’estensione di circa 600 metri, entrambe per la realizzazione di una corsia aggiuntiva in direzione di Potenza.

Lungo l’arteria stradale proseguono, inoltre, altri interventi di manutenzione programmata relativi al risanamento corticale di alcune pile del viadotto ‘Scescio’ (che, in questa fase, non coinvolgono il piano viabile e non arrecano quindi disagi alla circolazione) e sul viadotto ‘San Nicola’ al km 12,785 (già avviati lo scorso aprile) che prevedono il ripristino corticale di alcune porzioni dell’opera d’arte, per un investimento di oltre 2,9 milioni di euro.

Sempre sulla SS658 “Potenza-Melfi”, sono stati consegnati a fine luglio – mediante Accordo Quadro, per un importo complessivo dell’investimento di circa 14,5 milioni di euro – interventi di manutenzione programmata su alcune opere d’arte; i primi lavori a prendere il via saranno quello per la galleria ‘San Nicola’ al km 12,020, per i quali – a partire dalla seconda metà di agosto – sarà attivo il senso unico alternato tra il km 12,000 ed il km 12,370.

Altri lavori coinvolgeranno poi, progressivamente, anche sei viadotti della Potenza-Melfi, nel dettaglio:

–  viadotto “Querce” al km 38,420;

–  viadotto “Ulisse” al km 38,990;

– viadotto ‘Vulture’ al km 37,700 ed il ‘Cipollara’ al km 34,900

– viadotti ‘Agromonte’ al km 29,320 e ‘Strascinati’ al km 30,558.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)