Primo soccorso a Potenza: al via un corso per i volontari di Protezione civile

Al via il ‘Corso di Primo Soccorso’, svolto in collaborazione con l’Associazione Nazionale delle Misericordie, in ambito di Protezione Civile, che si tiene negli Uffici della U.O. Protezione Civile, all’interno della Sala Operativa del Mobility Center di Via Nazario Sauro a Potenza.

Ha spiegato il responsabile comunale Pino Brindisi:

“Nelle innumerevoli e interessanti iniziative, in cui le Associazioni di Protezione Civile hanno offerto la propria opera di collaborazione con l’Amministrazione Comunale ed in ambito regionale, è spesso emersa la necessità di rafforzare e di integrare la formazione anche in ambito sanitario”.

Di qui la decisione del Governatore della Misericordia di Potenza, aderente alla consulta delle Associazioni di Protezione Civile del Comune di Potenza, di organizzare e tenere uno specifico progetto formativo, per un corso di primo soccorso e informazioni base in ambito sanitario della durata di 12 ore.

Attività che va ad aggiungersi a alle attività di formazione poste in essere da tempo che hanno assunto un carattere centrale nelle attività specifiche della unità operativa comunale della Protezione Civile, in particolare quella sanitaria di base, elemento fondamentale che va ad arricchire l’attività sempre più professionale di ogni volontario di protezione civile.

Il Governatore delle Misericordie, Canio Verrastro, resosi disponibile, anche in considerazione della personale esperienza maturata in ambito di volontariato sanitario come Istruttore BLS-D IRC-Comunità, Esecutore PTC, Soccorritore livello Avanzato, ha dato avvio al momento di formazione finalizzato al trasferirmento di importanti e utili nozioni ai partecipanti, dal saper semplicemente detergere una ferita, alla sua medicazione, fino a riconoscere un arresto cardiocircolatorio e attivare adeguatamente i soccorsi necessari, adottando gli idonei comportamenti.

Ha spiegato la dirigente della Unità operativa di Protezione civile comunale Anna Bellobuono:

“Obiettivo è quello di fornire ai destinatari le conoscenze base in campo sanitario, finalizzate alla Protezione civile e in particolare alla persona, per meglio interpretare e in maniera ottimale le emergenze e le criticità”.

Il sindaco Mario Guarente, nel ringraziare l’Organizzazione di Volontariato di Protezione Civile delle Misericordie di Potenza e il suo Governatore, Canio Verrastro ha ricordato come anche il recente tragico sisma in Albania “confermi una volta di più come la formazione e il continuo aggiornamento in questo settore risultino prioritari”.

Numerosa la partecipazione dei volontari delle associazioni all’iniziative che si somma a quella formativa che sta coinvolgendo i responsabili di funzione e alcuni funzionari comunali.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)