MEZZA REGIONE SOTT’ACQUA! IL VULTURE-MELFESE E IL MATERANO COLPITI DAL NUBIFRAGIO: ECCO TUTTE LE FOTO

Un’incredibile bomba d’acqua si è abbattuta oggi su tutta la regione colpendo in particolar modo la zona del Materano e del Vulture-Melfese.

Come già accennato, in piena emergenza si sono trovare Melfi e Lavello.

A Melfi si sono verificati pesanti allagamenti, con conseguenti autovetture bloccate e garage pieni d’acqua.

I Vigili del Fuoco di Potenza hanno provveduto a tamponare l’emergenza.

La situazione è apparsa critica:

  • marciapiedi, muretti e rivestimenti di abitazioni sgretolati;
  • alberi spezzati;
  • strade e garage allagati;
  • auto inevitabilmente bloccate.

Anche a Lavello la situazione è apparsa critica dove le strade che ad esso conducono sono state completamente ricoperte d’acqua.

I suoi cittadini lamentano un asfalto dissestato, con buche evidenti e mal rattoppate, per non parlare delle cunette ingombre che bloccano il regolare deflusso della pioggia.

Non solo acqua, dunque: anche i detriti non consentono ai veicoli di procedere agevolmente in seguito a un temporale di questa portata.

Non meno allarmante la situazione a Matera dove la bomba d’acqua ha quasi sommerso l’intero suolo comunale.

Tra le zone più colpite:

  • Serra Rifusa contrada La Vaglia, (segnalati un camion in panne, un altro ribaltato e alberi spezzati);
  • su via Nazionale e nel tratto che intercorre tra Cava del sole fino al Gaetano Scirea, la strada si presenta bloccata a causa di alberi spezzati e pietre;
  • via La Martella, dove l’asfalto in alcuni punti è completamente sollevato;
  • piazza San Pietro Caveoso.

Essenziale anche qui l’intervento svolto dai Vigili del Fuoco.

Ecco tutte le foto delle zone colpite.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)