Potenza, emergenza Coronavirus: ecco l’iniziativa per garantire la sicurezza delle persone anziane

Mercoledì 25 Marzo 2020 il Comune di Potenza avvierà il servizio di telecontrollo per gli ultrasessantacinquenni.

L’assessorato alle Politiche sociali nell’ambito del progetto ‘Fondo per la prevenzione e il contrasto delle truffe agli anziani’ ha affidato l’attivazione del servizio in via speriementale fino al 30 Giugno 2020, salvo eventuale proroga, per un massimo di 30 richiedenti.

Ai richiedenti sarà fornito, a domicilio, un apparecchio dotato di un piccolo telecomando munito di pulsante che, in caso di necessità, mediante una leggera pressione invierà un segnale di allarme alla Centrale Operativa – attiva h. 24 – consentendo di interloquire con un operatore.

Il servizio, inoltre, al fine di intercettare e rilevare potenziali o reali situazioni di rischio, prevede periodiche e frequenti chiamate di cortesia effettuate dagli operatori ai singoli utenti.

I requisiti per l’attivazione sono i seguenti:

  • età superiore ai 65 anni;
  • residenza nel Comune di Potenza alla data di pubblicazione dell’avviso;
  • ISEE in corso di validità;
  • linea telefonica fissa attiva;
  • stato di famiglia: solo e/o in coppia.

L’Amministrazione, qualora le istanze di partecipazione superino le indicate 30 unità, si riserva di redigere apposita graduatoria, sulla base dell’attestazione ISEE (in corso di validità) prodotta, con priorità del valore più basso a quello più alto.

Per informazioni rivolgersi ai numeri 0971415103, 0971415744, 0971415785.

Prosegue nel frattempo il lavoro dell’assessorato delle Politiche sociali e di quanti collaborano con esso, assicurando i servizi di consegna farmaci e spesa per le persone over 65 e per quelle che si trovano in difficoltà, e quello di ascolto posto in essere anche grazie al supporto di professionisti.

I numeri da contattare sono lo 0971415783 per spesa e farmaci e 0971415785 per l’ascolto.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)