POTENZA: L’ACTA CHIEDE LA COLLABORAZIONE DEI CITTADINI

L’Azienda Comunale per la Tutela dell’Ambiente di Potenza sta gestendo il servizio neve per conto del Comune e al fine di garantire un servizio ottimale ha rivolto un appello a tutti i potentini.

Dalle ore 4:00 di ieri mattina l’Acta ha attivato dodici mezzi aziendali spargisale e spartineve per liberare le principali arterie di collegamento e per garantire in primis l’accesso ai maggiori centri di interesse pubblico.

Nelle aree extra urbane (ovvero nelle 64 contrade cittadine) sono state attivate 33 ditte esterne.

 L’Acta ha fatto sapere che:

“Per produrre il risultato più ottimale è auspicabile che i nostri mezzi trovino strade accessibili ovvero libere da veicoli fermi su strada causa mancanza gomme antineve.

Ostacoli questi, che impedirebbero il transito regolare dei mezzi e, quindi, il rallentamento nelle operazioni di sgombero neve e il pronto intervento nelle zone richieste”.

Per le emergenze è stato attivato il numero verde 800/276486 con 3 linee attive a cui sarà possibile rivolgersi per segnalare situazioni di particolare necessità.

Il numero gratuito (attivo dalle ore 6:00 alle ore 22:00) sarà raggiungibile gratuitamente da utenze fisse e mobili.

Infine l’Acta ha chiesto la collaborazione dei cittadini:

“Si chiede ai cittadini di pazientare se le linee non saranno sempre raggiungibili causa intenso traffico telefonico.

Qualora vi sia particolare necessità di liberare marciapiedi o pertinenze private, i cittadini muniti di sacchi adatti potranno recarsi presso la sede Acta in via della Siderurgica 12 , per  prelevare piccole quantità di sale”.

L’Acta chiede alla cittadinanza di assumere atteggiamenti collaborativi durante questo periodo e in particolare, rinnova l’invito agli automobilisti a transitare su strada solo con adeguate attrezzature antineve.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)