Potenza: per l’Academy chiusura di girone d’andata anticipata. I dettagli

Chiusura di girone d’andata anticipata per l’Academy, che reduce dalla bella vittoria di Cercola, gioca già domani – palla a due alle ore 19.30 al PalaPergola – con Nola la gara che chiude la prima metà di campionato.

A dispetto delle sole quattro vittorie ottenute finora, il CAP è sicuramente reduce da un positivo momento di forma, coinciso con due successi di fila maturati nel recupero con Agropoli (93-70) e domenica in trasferta a Napoli (94-58), nonostante il roster si sia privato del top scorer Guadagnola (25 punti di media nelle prime dieci partite), trasferitosi alla Virtus Curti 04, sempre nel medesimo campionato.

Molte delle responsabilità offensive si sono quindi trasferite sul trio De Sena – Caporaso – Ruotolo, autore di oltre 65 punti di media nelle ultime due uscite.

Partita, dunque, da non sottovalutare per un’Academy che ha subito meno di sessanta punti per gara da inizio 2023 – è la difesa meno perforata (64.7 punti di media) dell’intero campionato – e prova ad allungare una striscia positiva che la porterebbe, almeno per qualche ora, virtualmente in testa alla classifica in attesa del completamento della giornata (ci sono Caiazzo – Cercola e Portici 2000 – Parete) previsto per il weekend.

Anche sul campo della capolista, tuttavia, sono giunti segnali decisamente incoraggianti da una squadra capace di vincere una partita a basso punteggio e controllarne l’esito per l’intero arco dei quaranta minuti, beneficiando anche del progressivo inserimento, nell’area colorata, degli ultimi innesti Vaccaro e Torlontano.

Alla vigilia della sfida è il playmaker Edoardo Angius ad esprimere l’umore di casa Academy:

A Cercola è stata una partita importante per noi, la prima vittoria in trasferta sul campo di una diretta concorrente nelle zone alte della classifica resa possibile grazie a una difesa attenta a Limitare giocatori esperti come Moccia, Rusciano e Smorra.

Grande merito va dato anche ai compagni che partono dalla panchina, che si sono fatti trovare pronti e hanno contribuito in maniera importante su entrambi i lati del campo domani torniamo a giocare in casa per chiudere il girone d‘andata e nonostante Nola sia nelle retrovie della classifica, è in un buon momento e non sarà per noi una partita facile: sarà fondamentale l’approccio iniziale alla gara”.

Palla a due alle ore 19.30 al PalaPergola, con ingresso gratuito, agli ordini dei signori La Corte di Salerno e Meo di Angri.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)