Potenza, San Carlo: timore “che la maggiore struttura regionale sanitaria possa collassare”

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato delle Segreterie Regionali FP CGIL, CISL FP e UIL FPL:

“Le ultime notizie che arrivano dall’ O.S. San Carlo di Potenza ci preoccupano non poco per i rischi che corrono gli operatori sanitari e perché potrebbe materializzarsi lo spettro che la maggiore struttura regionale sanitaria possa collassare, proprio nel momento in cui il contagio si sta diffondendo in Basilicata.

I timori espressi dalle scriventi nei giorni scorsi e la pressante richiesta di dotare i dipendenti del San Carlo dei presidi di sicurezza e sul rispetto dei protocolli rischiano di materializzarsi.

È necessario ed urgente, pertanto, predisporre urgentemente tutto quanto è necessario per tutelare la salute dei dipendenti del San Carlo dalla quale passa, naturalmente, quella degli ammalati e di tutti i cittadini lucani.

FP CGIL, CISL FP e UIL FPL, pertanto, chiedono un vostro immediato intervento finalizzato, da una parte, a sanificare gli ambienti e dall’altra, ad effettuare i tamponi a tutti i dipendenti e i degenti del San Carlo”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)