Maratea: nuovo divieto di balneazione in questo tratto di costa! Ecco le ultime novità

Cattive notizie per i turisti e i bagnanti di Maratea.

Lo scorso 16 Agosto, il governatore della Regione Basilicata, Vito Bardi, in merito al guasto dell’impianto di depurazione che aveva causato lo sversamento delle acque reflue in mare, aveva anunciato:

“Nelle prossime ore potrà essere revocata l’ordinanza del Sindaco di Maratea, che stabiliva il divieto di balneazione in località Fiumicello”.

Ad oggi, invece, le notizie giunte da Arpa sono tutt’altro che rinfrancanti.

Le analisi effettuate sui prelievi del 19 Agosto hanno dato un esito sfavorevole circa i parametri Escherichia coli ed Ebterococchi.

Per questo motivo, il Sindaco di Maratea, Daniele Stoppelli, ha reintrodotto il divieto temporaneo di balneazione nel tratto di costa che parte da Fiumicello Nord (zona San Michele) e termina presso la scogliera sul lato sud.

Il divieto sarà ritirato solo in seguito ad eventuale, positiva, comunicazione dell’Arpa.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)