Potenza, Schermistica Lucana: riparte a stagione dei giovani fiorettisti! In bocca al lupo

Lo scorso fine settimana è cominciata nel Pala Emanuele di Ariccia (RM) la nuova stagione agonistica Over 14 dei giovani fiorettisti dell’ASD Schermistica Lucana Potenza verso i Campionati Italiani Assoluti che nel giugno 2023 assegneranno i titoli nazionali a La Spezia.

I 5 atleti, due ragazze Linda Straziuso e Sabrina Zonni e tre ragazzi Stefano Fierro, Gioiele Fiscella e Mario Volino hanno preso parte, in rappresentanza della Basilicata, alla I^ Prova di Qualificazione della “Zona-2” che ha visto in pedana in tutto circa 220 atleti delle regioni del Centro e Sud Italia, inclusi atleti della nazionale italiana e campioni olimpici.

La gara valeva il pass per la qualificazione al Campionato nazionale Assoluti.

Sabato 29 ottobre, si è conclusa con la vittoria della fiorettista Elisa Vardaro, portacolori dell’Aeronautica Militare che ha prevalso in una gara da 71 atlete superando in finale per 15-12 Matilde Calvanese delle Fiamme Oro, la Prima Prova di Qualificazione Assoluti di fioretto femminile. Terza posizione per Karen Biasco sempre delle Fiamme Oro e per Mariavittoria Berretta del Frascati Scherma (la più giovane sul podio, classe 2007).

Considerando la difficoltà della gara, ottima la prestazione delle ragazze lucane.

Linda Straziuso, alla sua prima esperienza in una gara Open, per sole quattro stoccate, non riesce a superare un girone molto forte e a qualificarsi alle eliminatorie dirette.

Sabrina Zonni ha dato una bella dimostrazione di scherma, disputando un ottimo girone e superando il turno, cosa che le era sempre stato negato lo scorso anno. Zonni si è dovuta arrendere alla prima eliminatoria diretta contro Saioni Greta, classe 1998, avversaria con molta più esperienza di lei.

Nonostante tutto, entrambe le ragazze lucane sono entrate nelle prime 64 posizione della classifica finale e ciò gli ha valso un bel balzo in avanti nel ranking assoluto.

La domenica mattina, tra 138 atleti, si è svolta la competizione di fioretto maschile che ha visto trionfare il brasiliano del Frascati Scherma Guilerme Toldo, classe 1992. Toldo ha sconfitto in finale per 15-12 Leonardo Pieralisi del Club Scherma Jesi, secondo classificato. Al terzo posto si sono piazzati Andrea Nigosanti del Club Scherma Pesaro ed Edoardo Coronati del Club Scherma Roma.

Per quanto riguarda i tre moschettieri lucani, Stefano Fierro, un po’ sottotono, sebbene conducesse tre assalti su sei per 4-3 si fa rimontare perdendo 5-4 in tutte e tre le occasioni. Ciò gli ha impedito di fare vittorie nel girone e passare il turno alle eliminatorie dirette.

Seguendo e mettendo molto in pratica i consigli del maestro Gianmaria Petrone presente in gara, sia Gioele Fiscella che Mario Volino hanno invece entrambi avuto accesso alle eliminatorie dirette disputando degli ottimi gironi.

Gioele Fiscella vince tre assalti su cinque in un girone da sei, superando brillantemente la prima eliminatoria diretta per 15-9 contro Ferdinando Mancini della Scherma Jesi ma arrendendosi per 6-15 contro un fortissimo Andrea Sanfilippo del Catania CUS, classe 1996, che alla fine della gara arriverà undicesimo e perdendo così l’accesso ai primi 32 posti che gli avrebbero consentito la qualificazione alla Prova nazionale Assoluti di Carrara prevista per il prossimo 19 e 20 novembre.

Mario Volino, invece, ha disputato un girone molto brillante di carattere, vincendo tre assalti su sei in un girone particolarmente difficile.

Ha rimontato addirittura un parziale disastroso di 1-4 vincendo alla fine per 5-4 l’ultimo assalto ma si è arreso alla prima eliminatoria diretta, peccando di concentrazione.

Prossimi appuntamenti della ASD Schermistica Lucana il 05 Novembre a Foggia appuntamento con gli U14 per la 1^ prova Regionale/Interregionale GPG mentre il 13 Novembre a Carrara per la 1^ prova Nazionale Giovani.

Gli atleti saranno questa volta accompagnati dal Maestro Joseph Omar De Carlo.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)