In questo Comune del potentino piazze, strade e vicoli diventano “pagine” piene di poesia! Ecco il progetto

Vietri di Potenza città della poesia.

È l’obiettivo del progetto “Percorsi diVersi”, che verrà realizzato nel comune vietrese grazie all’idea dell’associazioni “Le Ali di Frida” di Potenza ed alla collaborazione dell’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Christian Giordano, che ha aderito al progetto dell’associazione di promozione culturale.

“Percorsi diVersi” a Vietri di Potenza sarà un progetto di innovazione sociale per la riqualificazione, partecipata e poco invasiva, del centro storico e dei nuovi quartieri creatisi in seguito al terremoto ed alla successiva ricostruzione che non sempre ha tenuto conto delle esigenze di salvaguardia della bellezza delle architetture e delle relazioni.

Un modello a basso costo, un modo semplice per educare le persone alla partecipazione, al protagonismo ed alla cura degli spazi pubblici.

Il progetto si propone la riqualificazione urbana ed innovazione sociale attraverso la forza della poesia.

Infatti, i versi dei poeti, portati fuori dalle librerie e dalle pagine dei libri, troveranno collocazione sui muri delle case e saranno restituiti ai cittadini.

Il progetto intende trasformare le piazze, le strade, i vicoli e spazi del paese in “pagine” su cui si scriveranno le poesie che aiuteranno i “lettori” ad affrontare temi e argomenti su cui riflettere e confrontarsi.

Tra gli obiettivi del progetto dell’associazione guidata dal presidente Franca Coppola, quelli di educare ai valori di pace e solidarietà, educare alla bellezza, promuovere la qualità urbana, valorizzare il patrimonio culturale, contribuire a trasformare Vietri in una destinazione turistica e culturale di qualità, rivitalizzare il centro storico ed abbellire il Comune.

Il progetto, nato anche grazie al sostegno e l’interessamento della consigliera comunale Antonietta Montesano, vede interessati il Comune di Vietri di Potenza, l’associazione ideatrice Le Ali di Frida, la Pro Loco, la Scuola, le associazioni del territorio, le imprese artigiane, i laboratori artistici e i cittadini, oltre a Peppino Iaquinta, medico e scrittore vietrese.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)