Dalla provincia di Potenza al Venezuela una dedica speciale: ecco l’amore ai tempi del Coronavirus raccontato dal 19enne Rocco

Rocco di Campomaggiore (Pz) scrive alla nostra Redazione per raggiungere, seppur virtualmente, la sua ragazza che vive in Venezuela.

Forse, il Corinavirus insieme fa meno paura.

Di seguito pubblichiamo la lettera con la dedica:

“Sei la persona più importante della mia vita, anzi sei la mia vita!

Appena verrai qui da me, staremo per sempre insieme: così, noi due insieme saremo più forti del coronavirus, insieme saremo più forti di tutto.

Ti amo amor mio.

La prima cosa che farò al tuo arrivo sarà correre ad abbracciarti e, da quel momento in poi, non ho alcun dubbio, passeremo insieme tutta la nostra vita.

L’amore a distanza ha sia lati positivi che negativi, senza contare le volte in cui si scarica il telefono e devo correre a metterlo subito in carica perché, altrimenti, non posso chattare o parlare con te.

In questi 19 anni ho capito una cosa: non bisogna mai arrendersi.

Ci sono alcuni ragazzi o ragazze che ci abbandonano perché non riescono ad andare avanti nella vita.

A me la voglia di vivere non manca, e non manca neppure un grande cuore.

Mi auguro che questi momenti difficili passeranno presto.

Ora, i miei occhi stanno piangendo.

Sono ancora incredulo per quello che stiamo passando!

Ti amo”.

In attesa di tempi migliori, auguri a questa giovane coppia.a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)