Potenza, un Castello in provincia apre le porte a questi giovani ragazzi e a Federico che porterà la sua testimonianza! Ecco l’iniziativa

Mercoledì 6 Ottobre, il Castello Fittipaldi-Antinori di Brindisi di Montagna aprirà le sue porte all’Associazione di Genitori e di Giovani Diabetici della Basilicata, per un pomeriggio all’insegna di storia e cultura, ma anche informazione e sensibilizzazione.

L’incontro, fortemente voluto dall’amministrazione del Comune di Brindisi di Montagna, dalla consigliera Marica Benedetto, avrà inizio alle ore 15:30 con il raduno dei partecipanti e la visita guidata al castello, a cui seguiranno i laboratori del miele e dei grani antichi.

Ci sarà poi un meeting, che si aprirà con i saluti:

  • del Sindaco di Brindisi di Montagna, Gerardo Larocca;
  • della presidente di AGGD Basilicata, Angela Possidente.

Seguirà una parte formativa sull’importanza dell’alimentazione non solo nel soggetto con diabete di tipo 1, a cura del dr. Nicola Giordano, nutrizionista dell’ASP.

Sarà presente anche Federico Venezia, ragazzo affetto da diabete giovanile che porterà la sua testimonianza, scritta nero su bianco in una tesina di terza media.

La giornata è aperta a tutti e prevede un contributo minimo di 5 euro per sostenere le spese dell’Associazione.

L’evento si svolgerà nel pieno rispetto delle normative anti-Covid 19 e per partecipare sarà necessario esibire il Green Pass.

Angela Possidente ha affermato:

“Ringraziamo il Comune per l’ospitalità e quanti si sono adoperati per la buona riuscita dell’evento.

Speriamo in una massiccia partecipazione non solo dei soci, in quanto fare informazione sul diabete giovanile rappresenta un momento di crescita e di conoscenza, sia per chi vive la patologia quotidianamente, sia per chi non la conosce e vuole apprendere qualche nozione sui giusti comportamenti a tavola”.

Di seguito la locandina con i dettagli dell’iniziativa.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)