Riforma dell’Irpef e assegno unico per i figli: ecco le novità annunciate dal Ministro Gualtieri

Il Ministro dell’economia e delle finanze Gualtieri annuncia importanti novità fiscali a partire dal 2021.

Le dichiarazioni del Ministro sono riportate su TgCom24:

“Dallʼinizio del 2022 sarà operativa la riforma dellʼIrpef.

Questa si legherà a un’altra riforma allo studio, quella per l’assegno unico universale per i figli, che dovrebbe essere adottata già dal 2021.

Per il triennio 2021-23 la riforma fiscale sarà introdotta con una legge delega.

Le tasse non aumenteranno ma si ridurranno l’anno prossimo, ci sarà a regime per 12 mesi la riduzione sostanziale dell’Irpef attraverso l’estensione annuale della riduzione del cuneo fiscale che quest’anno è partita a luglio, e ci sarà la fiscalità di vantaggio per il Sud per tutto l’anno.

Già questi due elementi determineranno una riduzione delle tasse.

Anche la riforma fiscale punta a una riduzione fiscale che noi intendiamo realizzare nel triennio perché sarà composta di vari moduli, ma il modulo principale, cioè quello della riforma dell’Irpef, vogliamo che sia operativo dal 1 gennaio 2022.

Inoltre stiamo riflettendo e valutando un ulteriore prolungamento della moratoria sui crediti per le imprese che scade attualmente il 31 gennaio”.

a
a

POTENZANEWS.NET®
(Autorizzazione Tribunale n. 465)